Le tende sono senza dubbio un elemento d’arredo indispensabile da un punto di vista sia funzionale che estetico, con cui possiamo incorniciare l’ambiente, sia interno che esterno, e aggiungere un tocco di eleganza al nostro arredamento. Ogni tipologia di tenda infatti è in grado di regalare una particolare atmosfera, ma è in ogni caso fondamentale basare la propria scelta, oltre che sul design, anche sugli aspetti funzionali che ovviamente variano a seconda del modello scelto, del tessuto e della loro collocazione. Vista la grandissima scelta oggi in commercio, vediamo insieme alcune idee per rendere più facile l’acquisto.


Tende da interni. Ogni modello il suo contesto


Come dicevamo i tendaggi si dividono in quelli per interni ed esterni; partendo dai primi è davvero incredibile la loro capacità di cambiare l’impatto estetico di una stanza e riempire l’ambiente. Le tende per interni  hanno anche una funzione ben precisa, ovvero garantire la giusta privacy e filtrare la luce che viene dall’esterno; quindi la scelta del tessuto, della fantasia così come della forma e delle dimensioni, è indispensabile per ottenere l’atmosfera desiderata in casa, tenendo presente ovviamente i diversi stili delle proprie stanze. Tra i modelli più conosciuti abbiamo sicuramente le tende classiche, che con i loro due lembi di tessuto laterale più pesanti scendono su preziose sottotende (solitamente di cotone o lino) per creare contrapposizioni di tessuti, consistenze e luci e allo stesso tempo rendere unico ed elegante il proprio arredamento. Questo modello è utilizzato principalmente nelle stanze padronali come il soggiorno, la sala da pranzo ma anche la camera da letto o un ufficio. Le loro dimensioni invece variano da quelle più imponenti per conferire un impatto di pregio alle pareti e alle finestre a quelle minimal e lineari dei modelli più moderni. Possono essere a sfioro pavimento o morbide per farle cadere in modo sinuoso sul pavimento ( circa 10/15 cm in più) e le arricciature in cima al bastone possono essere di diverso genere da scegliere anche in base al pattern e al tessuto scelto, come  quelle a piega baciata; piega piatta; piega annodata; inclinata e molte altre.  Tornando ai tessuti, la scelta di questi dipende da fattori come la quantità di luce naturale che entra dalle finestre, in base alla quale andremo a scegliere un tessuto più o meno pesante o trasparente; così come la scelta del pattern che dovrà essere in linea con lo stile della nostra casa, ricordando che una fantasia più eccentrica o magari barocca si sposa con un arredamento classico ma dai colori neutri; mentre se l’arredamento della casa è già particolarmente fantasioso è bene optare per tessuti eleganti ma monocolore per non creare un senso caotico. Tra i modelli più moderni abbiamo tendaggi sempre di varie dimensioni e lunghezze (morbide o a sfioro) ma formate da più lembi di tessuto (anche tre) che cadono a terra dal bastone - senza il sottotenda - e con tessuti che vanno dal cotone al lino fino a quelli a effetto stropicciato. Abbiamo poi le tende oscuranti, particolarmente adatte per le mansarde, attici, lucernari oppure uffici per garantire un completo isolamento solare nelle ore di massima luce, ma anche per mantenere il calore della stanza. In questo caso è consigliabile scegliere tessuti e colori capaci di donare in ogni caso vivacità e armonia all’ambiente.  Le tende a pacchetto invece sono una variante più comoda rispetto alla tenda classica; sono dotate di scorrimento verticale dei tessuti e si avvolgono verso l'alto permettendo di aprire e chiudere gli infissi in tutta comodità con il minimo ingombro. Ovviamente rispetto alle tipologie elencate fino ad ora, donano un impatto più lineare all’ambiente, ma comunque estremamente funzionale e grazie ai modelli più recenti con tessuto arricciato, sono perfette anche per gli ambienti più classici. Ci sono poi le tende a rullo, senza drappeggi e utilizzate soprattutto per oscurare finestre grandi. Sono ideali per ambienti minimal, caratterizzati da colori tenui, o ancora stanze più semplici e funzionali come bagni e cucine. I modelli più recenti possiedono anche meccanismi di apertura/chiusura elettronico e altre ancora possono essere montate direttamente sul vetro per facilitare l’apertura dell’anta.


Tende da esterno tra design e funzionalità


Anche le tende da esterno hanno una duplice funzione, ovvero quella di proteggere i serramenti dagli agenti atmosferici come sole, pioggia, vento e intemperie e donare alla facciata della propria casa o esercizio commerciale (negozio; ristorante; albergo) uno stile pulito, vivace e ricercato in ogni dettaglio. Tra i diversi modelli oggi a disposizione, quelli sicuramente più utilizzati dalle realtà commerciali sono le tende a tunnel o a cappottina (richiudibile o fissa), che oltre a proteggere l’entrata dagli agenti atmosferici, sono in grado in base al colore, alla fantasia e al tessuto scelto, di creare una suggestione emotiva nel cliente che si appresta ad entrare. Tra le tende da esterno adatte a balconi, terrazzi o giardini non possiamo non citare le tende da sole a bracci, disponibili nella versione sia manuale che automatizzata; si apre grazie alla spinta di due o più bracci estensibili garantendo un’apertura lineare e un tessuto ben teso in ogni punto. Una volta chiusa può essere protetta da un tettuccio, da carter o da cassonetto in base all’estetica che si vuole conferire al tendaggio. Sempre per esterni troviamo le tende a caduta, forse la più tradizionale tra le tende da sole con la sua struttura minimale che si può fissare con dei semplici ganci per il telo, verticalmente, oppure tramite due braccetti per consentire una leggera inclinazione. E ancora  le tende per i gazebi, solitamente realizzate con tessuti adatti all’ambiente e quindi resistenti a pioggia e umidità; possono essere fisse o movibili e capaci di rendere il perimetro protetto dal sole e dagli insetti, accogliente ed estremamente elegante.
Come è facile intuire la scelta è davvero ampia, sia per interni che per esterni gli elementi da tenere in considerazione sono tuttavia molteplici e affidarsi ad esperti del settore in grado di indirizzarvi verso la tenda più funzionale ed esteticamente più idonea, è indispensabile per fare la scelta giusta. La Tappezzeria Arrigoni, da anni si impegna nel selezionare con la massima cura ed esperienza i tessuti migliori ed offre alla sua clientela soluzioni vantaggiose per tende da interno e da esterno di ogni genere. Presso il nostro negozio a Brembate di Sopra in provincia di Bergamo, in Via Cesare Battisti n.22, potrete trovare le migliori soluzioni per arredare il vostro giardino e le vostre case scegliendo tra tessuti e design di pregio. Il nostro personale esperto effettua inoltre sopralluoghi e sarà felice di aiutarvi e consigliarvi nella scelta della tenda più adatta alle vostre esigenze. Chiamateci per informazioni al numero 035 332096, oppure inviateci un’email all’indirizzo info@tappezzeria-arrigoni.it per ricevere un preventivo.